Su Facebook US arriva il personal Fundraising.

Forse qualcuno ha già sentito parlare di Crowdfunding, letteralmente, raccogli fondi e crea. Un sistema che da qualche anno a questa parte tramite la rete internet ha permesso a piccole aziende di portare in produzione tanti progetti che erano sulla carta. Io stesso ho partecipato su Indiegogo per due prodotti che presto vi recensirò qui.
Ebbene Facebook ha deciso di lanciare per ora negli States, il personal fundraising, cioè vere e proprie raccolte di soldi che la gente dal mondo ti invia per raggiungere il tuo obiettivo “sociale”.
Non è più necessario far parte di pochi privilegiati per provare la raccolta di risorse personali di Facebook. Il social network ha appena fatto le sue campagne di donazione fai da te a tutti gli utenti negli Stati Uniti. Se vuoi aiutare qualcuno per una spesa medica e non ti dispiace che Facebook prenda una percentuale (6,9 per cento più 30 centesimi), una campagna di donazione è un rapido sistema per raccogliere soldi su Facebook!

Inoltre, Facebook sta espandendo la varietà di raccolta di fondi che è possibile offrire. Per ora è possibile mettere cause di comunità o sport, in modo ad esempio che qualcuno vi aiuti per sistemare il giardino pubblico. Non è ancora così flessibile come un servizio dedicato come GoFundMe, ma ora c’è una migliore possibilità che una delle categorie di Facebook si adatta a quello che stai cercando. L’ostacolo più grande può essere semplicemente il periodo di revisione di 24 ore, che va bene per la maggior parte, ma potrebbe non essere ideale se la tua campagna è urgente.

Per essere sempre aggiornati sui post di questo BLOG, iscrivetevi gratuitamente al BOT Telegram cliccando qui: TelegramBot

1271total visits,3visits today